Ponte di Genova, iniziata la demolizione

Ponte Morandi GenovaGENOVA – “La demolizione ha un valore simbolico enorme, ma anche uno reale. E’ bello il valore simbolico, ma ricordiamo che si sta iniziando a demolire veramente, come nei piani”. Così il sindaco e commissario alla ricostruzione di ponte Morandi, Marco Bucci ha commentato l’inizio della demolizione degli immobili sotto il moncone ovest del Morandi.

I primi abbattimenti avvengono nell’area Amiu, l’azienda municipalizzata per i rifiuti. Due i manufatti da abbattere: l’Ecolegno e la Fabbrica del riciclo, danneggiati dal crollo .Si tratta di lavori necessari a liberare le aree su cui verranno posizionati i mezzi per lo smontaggio del tratto ovest del ponte. L’allestimento del cantiere era partito sabato scorso.

Riaperta via Perlasca, arteria fondamentale per la Valpolcevera: interrotta dal crollo del ponte Morandi, unisce la valle alla zona a sud del viadotto e al centro città, è la prima sulla sponda destra del torrente Polcevera a essere riaperta. “E’ una bella notizia, una promessa mantenuta”, hanno detto Bucci e Toti”.