Processi più brevi, -18% nel civile e -13% nel penale

13

ROMA – Si riduce la durata dei processi. Nel settore civile il calo è del 18,4%, in quello penale del 13,9%. E diminuisce anche l’arretrato nel civile: più nelle Corti d’appello (-24,1%) che nei tribunali (-6,7%). La migliore performance in termini di durata dei processi è della Cassazione, con una riduzione del 25,1% nel civile e del 23,3% nel penale.

I dati arrivano dal ministero della Giustizia. Gli impegni concordati con la Commissione europea prevedono una riduzione della durata dei processi del 40% nel civile e del 25% nel penale, rispetto ai valori di partenza del 2019, entro giugno 2026.