Processo di Palermo sul caso Open Arms, Salvini fa il conto alla rovescia: “Ci andrò a testa alta”

28

ROMA – “-14 al processo di Palermo del caso Open Arms, dove sarò imputato e rischierò fino a 15 anni di carcere per aver fatto il mio dovere da ministro dell’Interno, per aver salvato vite e difeso l’Italia. Ci andrò a testa alta, anche a nome vostro”.

Così sui social il leader della Lega, Matteo Salvini (foto), che fa simbolicamente il conto alla rovescia in vista del processo a Palermo sul caso Open Arms, che si terrà il prossimo 15 settembre.