“Giù le mani dal Prosecco”, l’appello del Festival della Cucina Veneta

38

VENEZIA – L’Associazione Cultura & Cucina e l’intera community del Festival della Cucina Veneta difendono con forza l’ipotesi di riconoscimento della Commissione UE del Prosek croato: “Un vero e proprio attacco al brand made in Italy del Prosecco Doc – si legge in una nota – dopo il massimo riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco”.

E ancora: “Come ha dichiarato il governatore del Veneto Luca Zaia sul Corriere della Sera, è «senza senso la scelta dell’Unione Europea… Così si mortifica la storia e l’identità di un territorio». Il Festival della cucina veneta condanna fermamente questo ennesimo attacco al made in Italy, attraverso una campagna di sensibilizzazione per coinvolgere anche tutte le communities online in difesa dei produttori e consumatori vittime dell’italian sounding. Difendiamo il brand Prosecco!”.