Putin, sparatoria a scuola ‘atto terroristico disumano’

16

MOSCA – La sparatoria che si è verificata nella scuola russa di Izhevsk è “un atto terroristico disumano”.

Lo ha dichiarato senza mezze misure il presidente Vladimir Putin (foto), secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Ansa.