Quirinale: Gelmini, “Berlusconi sarebbe una figura di pacificazione”

16

ROMA – “Lasciamo da parte il toto-nomi per il Quirinale, ma Silvio Berlusconi sarebbe una figura autorevole e rappresenterebbe un atto di pacificazione nazionale. Avrebbe il sostegno di tutto il centrodestra, ha le carte in regola per ricoprire questo ruolo”.

Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini (foto), al programma ‘Start’ di SkyTg24, a proposito della possibile candidatura dell’ex premier Silvio Berlusconi a presidente della Repubblica.