RC Auto gratis per due mesi, l’appello di Regimenti

regimenti

“RC auto gratis per due mesi, perché in questo periodo di emergenza per la pandemia Covid-19 la maggior parte dei cittadini, a causa delle restrizioni di movimento imposte dai decreti governativi, non utilizza la propria automobile. Sarebbe importante se le Compagnie assicurative se ne facessero carico, annullando il pagamento del premio almeno per le mensilità di marzo e aprile. Non bastano sospensioni e proroghe”.

É l’appello che l’europarlamentare della Lega Luisa Regimenti, medico legale e delle assicurazioni, rivolge alle Compagnie assicurative e alle associazioni, chiedendo di donare ai cittadini due mesi gratis di assicurazione auto, perché la riduzione del rischio deve corrispondere a una diminuzione del premio, e aiutare così concretamente chi oggi è in difficoltà economica.

“Anche se il mezzo è fermo per strada deve essere comunque assicurato – sottolinea Regimenti – e la riduzione del rischio è nella natura del contratto aleatorio. Mentre per luce e gas i prezzi si sono abbassati e i consumi sono cresciuti, per i sinistri delle automobili invece c’è stata sicuramente una riduzione, mentre i premi delle polizze vengono incassati tutti e per intero”.

Al riguardo, secondo Regimenti “sono certamente apprezzabili le misure di sospensione, proroga e dilazione proposte dal Governo e dalle stesse Compagnie assicurative, ma non sono sufficienti e rinviano solo il problema, che si aggiunge alla situazione di grave disagio sociale ed economico che stanno attraversando molte famiglie. In più, non risolvono la questione della riduzione del rischio connessa al mancato utilizzo dell’automobile”.

“L’ANIA, l’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici, sembra disponibile a un confronto – conclude l’esponente leghista – e ciò fa ben sperare che si possa raggiungere un’intesa in grado di andare incontro alle necessità di larga parte della cittadinanza”.