Referendum giustizia, Azzolina: “C’è solo da rallegrarsi per il fatto che non sia passata l’abrogazione della legge Severino”

13

ROMA – “C’è solo da rallegrarsi per il fatto che non sia passata l’abrogazione della legge Severino. Salvini e company hanno un’idea strana di Paese: quella in cui se hai una condanna definitiva per reati gravi non puoi fare il collaboratore scolastico ma puoi essere eletto in Parlamento oppure fare il Ministro o il capo di governo. Se ne facciano una ragione, gli italiani non la pensano così”.

Così l’ex ministra dell’istruzione Lucia Azzolina, parlamentare siciliana del Movimento 5 Stelle, che aggiunge: “I referendum sulla giustizia sono stati un flop. Su questo però non c’è affatto da essere contenti. L’utilizzo spregiudicato che promotori e sostenitori hanno fatto dei quesiti referendari rischia di logorare uno strumento straordinario di partecipazione popolare. Irresponsabili”.