Renato Zero Tour 2019 “Zero il folle”

mai più soli Renato Zero cover

In tutte le radio e, negli store digitali, stanno trasmettendo il nuovissimo singolo di Renato Zero, “Mai più da soli”, primo estratto dell’album in uscita a ottobre dal titolo “Zero il Folle”. Il vulcanico e versatile artista, parla di follia; una follia dedicata a tutti coloro che si sentono liberi da vincoli e sono sognatori; e che per la loro stessa natura non vogliono cambiare.

Ma il folle è anche il provocatore che, secondo l’idea del cantautore, non si piega alle autorità e alle leggi rifiutando le regole. I desideri più reconditi di chi giudica questi personaggi, che sono alimentati da chi sogna di essere come loro.

Il folle è semplicemente chi è se stesso senza vergognarsi di esserlo. Osare sempre come nucleo dell’eterna giovinezza.

Ritrovare oggi, a distanza di 50 anni, un’artista che nel 1967, (a soli 17 anni) incideva il suo primo 45 giri “Non basta sai”/“In mezzo ai guai”, non ha prezzo.

Il brano “Mai più da soli” è stato registrato a Londra e vede la collaborazione e produzione di Trevor Horn, che con i suoi arrangiamenti, ha contribuito anche ad un precedente album dell’artista: “AMO” – 2013. Ma non dobbiamo dimenticare che Trevor Horn è anche produttore di Paul McCartney, Rod Stewart, Robbie Williams.

Inoltre è online il video di “MAI PIÙ DA SOLI”, per la regia di Gaetano Morbioli, girato interamente a Londra, su uno sfondo monocromatico bianco e nero.

Renato Zero, da sempre eclettico e performante, vanta 50 anni di spettacolo, successi e follie.

Dal 1° novembre partirà il NUOVO TOUR nei principali palasport italiani.

Renato Zero che non ha mai deluso le attese dei suoi fan, promette di regalare uno show sensazionale, comprensivo di brani di repertorio che l’hanno reso famoso in tutto il mondo.

Uno spettacolo dal vivo per inaugurare “ZERO IL FOLLE”.

I biglietti sono disponibili in prevendita sul sito ufficiale di Renato Zero (www.renatozero.com), sul sito Vivaticket.it e nei punti vendita autorizzati Vivaticket. RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale del tour.

Ecco come Renato Zero ha commentato l’uscita del singolo e del nuovo album:

  • “Scommettiamo che il tempo non ci tange? Che la ruga non ci sfiora?
  • Che il sogno ci sostiene e la musica ci adora? Siamo folli Impenitenti. Siamo Alunni e Professori.
  • Siamo Principi e Corsari. Siamo Giovani Maturi. Scommettiamo che non ci fermerà nessuno?”

E così continua:

«Il folle esprime il rifiuto di ogni autorità e si alimenta dei desideri nascosti di chi lo giudica e segretamente vorrebbe assomigliargli. La Storia l’hanno fatta i folli: Gesù, Galileo, Mozart, Martin Luther King, John Lennon, Pasolini, Steve Jobs. Non vergognarsi mai e osare tutto, per rendere eterna la giovinezza. L’elogio alla follia 500 anni dopo ha parole nuove e incontra il pentagramma. Perché, 500 anni fa come oggi, nessuna società, nessun legame potrebbe essere gradevole o duraturo se gli uni con gli altri non ci lusingassimo vicendevolmente col miele della follia».

Queste tutte le date di “ZERO IL FOLLE IN TOUR”, prodotte e organizzate da Tattica:

  • 1, 3, 4, 6 novembre – PALAZZO DELLO SPORT di ROMA
  • 14, 15 novembre – Mandela Forum di FIRENZE
  • 18, 19 novembre – Grana Padano Arena di MANTOVA
  • 23, 24 novembre – Vitrifrigo Arena di PESARO
  • 7, 8 dicembre – Modigliani Forum di LIVORNO
  • 14, 15 dicembre – Pala Alpitour di TORINO
  • 21, 22 dicembre – Unipol Arena di BOLOGNA
  • 11, 12 gennaio – Mediolanum Forum di MILANO
  • 18, 19 gennaio – Palaseledi EBOLI
  • 23, 25 gennaio – Palafloriodi BARI

Estratto dal singolo “Mai più da soli”

“Avresti un po’ di tempo / solo un momento da concedermi

Non ho carezze e baci / non ho promesse anch’io da venderti

Incomprensibili gli uomini / più pigri di così

soltanto codici e numeri /non è più vita qui” […]

A cura di Stefania Di Francescantonio