Rocco Siffredi debutta a teatro nel 2019 con “L’ultimo samurai”

MILANO – Come riporta il sito di informazione e indiscrezioni, Dagospia, iniziano a trapelare le prime notizie su “L’ultimo samurai”, lo spettacolo ideato e interpretato dal celebre Rocco Siffredi, al debutto sui palchi teatrali e in calendario durante la stagione 2019. Il video, segnalato per primo da Dagospia e pubblicato sul canale youtube Rocco’s World, svela l’origine intima del titolo della piecé: “Mia moglie mi chiama l’ultimo samurai e so quello che pensate di me”.

Nell’anteprima, il regista e produttore internazionale sottolinea anche alcuni dei motivi di orgoglio negli oltre 30 anni di carriera al vertice dell’intrattenimento per adulti: “Posso dirvi di aver cresciuto almeno 4 generazioni di amici di intimità”. E conclude dando appuntamento nei teatri della penisola “per raccontarvi, io, come Rocco Tano è diventato… Rocco Siffredi. E che, forse, Rocco Siffredi si nasce, non si diventa”.

Lo spettacolo è in programma a partire da febbraio 2019 e nasce da una idea di Rocco Siffredi e di Marco Massini. La regia è di Claudio Gnomus ed è scritto da Fabrizio Testini, Giovanni Tamburrino e Dario Vergassola, che interviene sul palco con video e contributi filmati.