Rodolfo Martinez presenta “Kokopelli il vento che suona”

49

Lo scrittore e maestro di karate Rodolfo Martinez parla di un racconto per spronare i più giovani a scoprire se stessi

kokopelli il vento che suona“Kokopelli, il vento che suona” è un’opera di narrativa dedicata ai ragazzi, scritta da Rodolfo Martinez, che in questo libro ha trasmesso molto di sé, al fine di aiutare i più giovani a trovare la propria strada. Rey, è un adolescente come tanti, cresciuto da solo con sua madre Ally – un’americana di origine Navajo – che vive una fase di demoralizzazione e apatia. Sarà quindi la madre, a incoraggiarlo a dedicarsi ad altri interessi e tra questi, spicca il karate, un’arte marziale che affascina il ragazzo dopo aver visto il film “Karate Kid”, sia per la sua disciplina, che per la possibilità di imparare tecniche di autodifesa.

Infatti, Rey studia in una scuola superiore romana, al di fuori della quale, si sono consumati alcuni scippi a mano armata: un’esperienza che l’ha molto segnato e l’ha spinto a cercare in sé la forza di reagire.

Una storia di cadute e di riprese, quella di Rey, che trarrà giovamento dall’amicizia di Angelo, un ragazzo paraplegico dall’inesauribile entusiasmo per la vita e dal mito di “Kokopelli”: un’antica divinità navajo che ha la fama di aiutare le persone in difficoltà, mostrandosi solo ai puri di cuore.

Si predispone, dunque, per Rey, una nuova vita ricca di sorprese e soddisfazioni dopo aver imparato a credere in se stesso, aprendosi all’amicizia e agli impegni con determinazione.

«Se non si hanno sogni in cui credere, se non si tenta anche minimamente di spiccare il volo, si è destinati a una vita triste, senza colori, senza musica e senza emozioni»

INFO BIOGRAFICHE

Rodolfo Martinez, nato a Roma nel 1971, lavora presso una società di progettazioni e insegna karate come Maestro Federale per la FESIK – federazione italiana karate – e per la WKMO: World Karate Martial Arts Organization. Sinora segue la linea “Shitokai” del Maestro Yasunari Ishimi: 10 Dan della Federazione Spagnola WKF e della Federazione Giapponese. È stato martial arts therapist con la “Kids Kicking Cancer”, un’associazione nata negli Stati Uniti, con la quale ha fatto il volontario presso l’ospedale pediatrico “Bambino Gesù di Roma”, come spiega appunto nel libro, dove ha trasferito il suo know how. Grazie al karate, ha intrapreso molti viaggi e continua a farlo ancora per tutto il mondo: Europa, Giappone, Indonesia e Stati Uniti d’America, apprendendo storie autentiche che racconta nei suoi romanzi. Ha pubblicato: nel 2004, “Oltre il tempo, viaggio nel meraviglioso mondo degli indiani d’America”, nel 2007 “Kokopelli” e nel 2022 “Kokopelli. Il vento che suona”.

SCHEDA TECNICA

Casa Editrice: Libeccio Edizioni
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 172
Prezzo: 14,30 €