Salvini: “Io difendo la sicurezza dell’Italia, chi attenta alla vita dei militari non può rimanere impunito”

ROMA – “Non ho nemici, solo alleati per la difesa della legalità, della sicurezza e del benessere del mio Paese. E attentare alla vita di militari italiani non è qualcosa che può rimanere impunito”.

Così il vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini (foto) replica all’Anm, che ha criticato le accuse da lui rivolte ai magistrati sul caso Seawatch.