Salvini: “Non ho mai avuto la febbre, alcuni giornalisti non speculino”

MILANO – “Mai avuta febbre, fatto test sul Covid ieri mattina, negativo. Ho il torcicollo come milioni di italiani e ho preso il cortisone, alcuni “giornalisti” evitassero almeno di speculare e mentire sulla salute del prossimo”. Lo dichiara il leader Matteo Salvini con riferimento ad alcune interpretazioni giornalistiche pubblicate su siti Internet. Salvini, al comizio di Formello di ieri, scusandosi per il ritardo con cui era arrivato all’appuntamento aveva spiegato di essere “stato due ore attaccato al cortisone” per colpa di un torcicollo.

Il leader della Lega, come si vede in un video della serata, ha innanzitutto ringraziato la platea “per essere qui. E quest’anno – ha aggiunto – il grazie vale doppio perché io non ne posso più della vita a distanza, della politica a distanza, della scuola a distanza, dell’amore a distanza… presenza!”.

“Oggi – ha proseguito – la giornata non è iniziata benissimo: sono stato due ore attaccato al cortisone e quando mi sono alzato il medico mi ha detto: ‘naturalmente lei ora va a casa’. Io gli ho detto ‘sì, tranquillo, prima vado ad Anguillara, passo da Formello e finisco a Terracina’. Ma poi vado a casa…”. Salvini ha quindi aggiunto di “tenerci ad essere qui, in fondo anche un po’ febbricitante, però è bello esserci e viaggiare tra le idee”.