Sam Ryder arriva in Italia il 24 aprile 2022: date e biglietti [VIDEO]

62

Dopo il grande successo del singolo More, il cantautore britannico Sam Ryder nel 2022 torna in Italia per un nuovo appuntamento live

Sam Ryder

Dopo il successo del suo ultimo singolo More, il cantautore e chitarrista britannico Sam Ryder torna in Italia per un nuovo appuntamento live il 24 aprile 2022, al Circolo Magnolia di Milano. Grazie alle qualità vocali, il cantante londinese si è fatto conoscere in tutto il mondo anche grazie alle sue cover di brani famosi eseguiti su TikTok, grazie al quale ha raggiunto oltre 11 milioni di visualizzazioni. Inoltre le sue compilation dei suoi video sono state trasmesse anche da The Ellen Show e BBC’s Newsbeat.

Date e biglietti

I biglietti saranno disponibili in anteprima per gli utenti My Live Nation dalle ore 10:00 di giovedì 28 ottobre. Per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su www.livenation.it. La vendita generale dei biglietti è aperta a partire da venerdì 29 ottobre alle ore 10.00 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com. Il prezzo del biglietto, posto unico, è di 18 euro; l’ingresso è riservato ai possessori di tessera Arci.

Il successo

Nel corso della sua carriera Sam Ryder è stato notato da artisti del calibro di Sia, Alicia Keys, Justin Bieber ed Elton John, Sam ha ottenuto un contratto con un’etichetta e ha da poco pubblicato l’EP The Sun’s Gonna Rise. Tra gli artisti inglesi, il suo profilo TikTok è stato nominato come il più popolare del 2020, superando Dua Lipa, Lewis Capaldi e Liam Payne, a distanza di soli sette mesi da quando ha iniziato a pubblicare cover.

I singoli

A proposito del suo singolo d’esordio Whirlwind, Sam Ryder ha dichiarato: “Per essere ambigui in modo frustante sul significato (lascerò a te la decisione) quando sei dentro una spirale, su o giù, ci sono forze al lavoro che sfuggono al tuo controllo. In sostanza, se mai ti trovassi travolto da un vortice, ti potrebbe (o potrebbe non essere) di conforto sapere che dove finirai potrebbe non dipendere completamente da te”, così il cantante londinese. L’ultimo brano More, invece, ha superato i 30 milioni di stream e ha subito scalato le classifiche di tutto il mondo.