Sardegna, Solinas: “No a nuove ordinanze, presto il rimpasto in giunta”

58

CAGLIARI – “Credo che in questo momento si debba fare tutto ciò che è nella possibilità delle istituzioni per non consumare il vantaggio che il paese ha acquisito in questo tempo in termini di ripresa e competitività grazie a una campagna vaccinale che è stata condotta con grande attenzione. Non ritengo al momento utile un’ordinanza regionale”. Lo ha detto in un’intervista alla TGR Rai il governatore della Sardegna Christian Solinas.

Poi sui nuovi direttori generali delle Assl: “Faremo senz’altro prima del nuovo anno una deliberazione con la quale verranno nominati tutti, in maniera tale che dal primo gennaio possa partire la riforma”. Infine sul rimpasto: “Faremo un incontro con tutte le forze politiche per ragionare serenamente. Dobbiamo portare avanti il rilancio del sistema economico-produttivo con interventi di semplificazione della burocrazia e completare il ciclo di riforma della sanità che riveda tutta la sanità territoriale, poi la rete ospedaliera”.