“Sbloccacantieri”, Berlusconi attacca il M5S: “Sono nemici dello sviluppo”

MILANO – “Lo chiamano #sbloccacantieri ma non contiene norme per alleggerire il carico di procedure e autorizzazioni. Noi abbiamo realizzato l’alta velocità: sono andato personalmente a controllare i cantieri. I Cinque Stelle non vogliono la Tav né nuove opere: sono nemici dello sviluppo”.

Così ieri su Twitter il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi (foto), in merito al decreto “Sbloccacantieri”.