“Smile”, il progetto Vivident per accorciare le distanze

39

vivident smile

Una installazione con 5 speciali panchine oscillanti nel quartiere Isola per ritrovare il piacere di incontrarsi e chiacchierare

MILANO – Vivident torna ad animare il quartiere Isola, in occasione del Fuorisalone 2022, con un invito a ridurre le distanze e tornare ad incontrarsi. In che modo? Sedendosi vicini sulle speciali panchine oscillanti che il brand ha posizionato nel cuore del Parco Biblioteca degli Alberi di Milano, come celebrazione del simbolo per eccellenza della socialità e delle confidenze.

Il designer Pietro Bonu ha progettato l’installazione espressamente per dare modo a chi si siederà di sentire tutta l’energia delle persone intorno grazie ad una leggera oscillazione delle “smile bench” che richiama alla mente gli amati giochi dell’infanzia. Non semplici sedute, ma delle opere di design realizzate attraverso l’innovativa tecnica della stampa 3D da Caracol con un materiale completamente green, la bio-plastica. Fino al 12 giugno, lo spazio antistante la Stecca 3.0 diventa quindi un vero e proprio #spuntodincontro e le panchine culleranno coloro che sceglieranno di sedersi per condividere i propri pensieri con gli altri.

Vivident vuole ancora una volta dare vita a un’esperienza di condivisione positiva all’interno del quartiere Isola, che il brand ha scelto di presidiare dallo scorso 2021, creando continue opportunità di incontro e invitando le persone a tornare a vivere la socialità e rendere il valore delle relazioni un elemento centrale della propria vita.

Vivident ha deciso di dare un valore ancora più importante a questo messaggio, coinvolgendo la psicoterapeuta Stefania Andreoli, celebre divulgatrice da sempre impegnata ad accompagnare adolescenti ed adulti in un percorso di benessere psicologico occupandosi di prevenzione, formazione, e clinica. Venerdì 10, dalle 18 alle 20, la Dottoressa Andreoli sarà l’ascoltatrice d’eccezione sulle panchine Vivident, per offrire la sua immensa professionalità e le sue parole illuminanti che per molti rappresentano ispirazione e spesso conforto.

“Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco la Dottoressa Andreoli per questo progetto sicuramente innovativo.” – afferma Barbara Magni, Marketing Manager Vivident – “Benessere e salute psicofisica sono temi estremamente attuali e di enorme rilevanza, e Vivident ha scelto di dare vita ad un’esperienza di condivisione ed incontro realmente positivo, per confrontarsi con sé stessi e abbracciare le proprie unicità in un luogo simbolo di confidenze e bei ricordi: una panchina. Da sempre siamo portavoce della socialità, garantendo ai consumatori una bocca fresca e pulita che rappresenta il migliore biglietto da visita per relazionarsi e sentirsi sicuri di sé”.