Solidarietà: dal 4 al 7 ottobre torna “La Mela di AISM”

ROMA – Da giovedì 4 – giornata del Dono Day – a domenica 7 ottobre torna “La Mela di AISM”. 13mila volontari di AISM distribuiranno oltre 4 milioni di mele a fronte di una donazione minima di 9 euro, con cui si potrà portare a casa un sacchetto da 1,8 kg di gustose mele rosse, verdi e gialle.

Alla manifestazione in piazza è legato anche il numero solidale 45512 del valore di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile. Sarà di 5 o 10 euro per ciascuna chiamata fatta sempre allo stesso numero 45512 da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali. #MELAgioco verso la Grande Mela.

Dalle piazze della tua città è possibile vincere un viaggio per 2 persone a New York per visitare un Centro di ricerca per la sclerosi multipla al Mount Sinai hospital di NY partecipando a #MELAgioco, abbinato a “La Mela di AISM”. Qualsiasi donatore (chi va in piazza, chi dona con numero solidale o on line…) potrà partecipare iscrivendosi a melagioco.aism.it. Tutti coloro che si saranno iscritti riceveranno inoltre un ricettario esclusivo per sperimentare tante bontà con le mele.

La campagna si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. La Mela di AISM è inserita all’interno della campagna di azione #SMuoviti con cui AISM chiede a tutti di collaborare per agire concretamente a costruire un futuro migliore per le persone con SM.

“Questo evento nelle piazze è un’occasione per fare qualcosa di concreto e dare ai giovani, i più colpiti da SM, una miglior qualità di vita e un futuro senza SM, in famiglia, tra gli amici e, fondamentale, nel mondo del lavoro”, dichiara Angela Martino, Presidente Nazionale di AISM.

I fondi raccolti andranno a sostenere importanti progetti di ricerca sulla sclerosi multipla progressiva, la forma più grave di SM, ancora orfana di terapie efficaci.

L’AISM, insieme alla sua Fondazione (FISM), è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da circa 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con SM promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.