Spaghetti alla Nerano, la ricetta in tv: ecco quando

spaghetti alla nerano

Martedì 22 giugno torna la rubrica “Capolavori italiani in cucina” all’interno della trasmissione Striscia la notizia in onda su Canale 5

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) la rubrica “Capolavori italiani in cucina” curata dal giornalista enogastronomico Paolo Marchi (fondatore nel 2005 insieme a Claudio Ceroni di Identità Golose) è dedicata agli spaghetti alla Nerano di Alfonso Caputo.

Alfonso Caputo nasce in una famiglia di ristoratori e cresce alla Taverna del Capitano, ristorante che dal 1994 guida insieme alla sorella Mariella, a Marina del Cantone, una zona della Costiera Amalfitana meglio conosciuta come baia di Nerano: da qui il nome degli spaghetti alla Nerano.

Lo chef svela ai telespettatori del Tg satirico di Antonio Ricci come cucinare questo grande classico della tradizione del territorio: «Il segreto è nella preparazione delle zucchine: bisogna selezionare solo quelle di piccole dimensioni, tagliarle a rondelle, friggerle e lasciarle riposare in frigo per un giorno, così si ammorbidiscono. Dopo aver cotto la pasta, versarla in un tegame con le zucchine, il burro, i formaggi stagionati (caciotta, caciocavallo, provolone, fiaschella), basilico e pepe. Amalgamare tutti gli ingredienti e servire con una foglia di basilico fresco».

La ricetta degli spaghetti alla Nerano di Alfonso Caputo, così come le altre della rubrica di Paolo Marchi, è consultabile sul sito di Striscia la notizia (www.striscialanotizia.mediaset.it).