Speranza: ‘Lavoriamo per garantire un sistema sanitario efficiente e vicino ai cittadini’

21

Roberto SperanzaROMA – “Tutelare la salute vuol dire garantire ovunque le migliori pratiche di cura e assistenza. Facendo tesoro degli insegnamenti della pandemia e anche grazie alle risorse messe a disposizione in questi anni, stiamo lavorando per costruire una sanità pubblica sempre più efficiente, innovativa e prossima alle esigenze di tutti i cittadini”. Lo scrive il ministro della Salute, Roberto Speranza (foto), in un messaggio inviato oggi al convegno, organizzato da Fedemo, ‘Rendiamo attive le prospettive’, in occasione della 18ma Giornata mondiale dell’Emofilia.

“Mai come ora abbiamo compreso l’importanza di investire nella ricerca scientifica, nella sanità digitale, nel rafforzamento dell’assistenza territoriale e di quella domiciliare, per migliorare la vita di ciascuno, in modo particolare dei malati cronici e di chi è affetto da patologie rare”, scrive Speranza, ringraziando Fidemo “per il costante impegno a fianco delle persone con emofilia e delle loro famiglie. Ci dobbiamo prendere cura di ogni malato e non dobbiamo lasciare indietro nessuno”.