Supplì alla romana con dado Bauer, la filante ricetta

21

supplì dado carne

Supplì alla romana, la filante ricetta dei nostri amici foodblogger Silvia e Claudio di @thekitchentube arricchita dal Dado Carne Bauer. I classici Supplì “al telefono” sono una delle specialità più amate della cucina romana. Impossibile resistere alla mozzarella filante racchiusa in un croccante guscio di riso fritto impanato. E per impreziosire il tutto Silvia e Claudio hanno utilizzato il Dado Carne Bauer, un dado buono, preparato secondo la tradizione con ortaggi miscelati a carne di prima qualità e olio extra vergine di oliva. Avete già indossato il grembiule?

Ingredienti per 8-12 supplì

· 250 g Riso (Originario)

· 300 g Carne tritata (Manzo e Maiale)

· 250 g Passata di Pomodori

· 3 Uova

· 200 g Mozzarella

· 1 Dado di Carne (Bauer)

· 320 ml Acqua

· 1 Carota

· 1 Cipollotto

· 1 Costa di Sedano

· qb Pane Grattugiato

· 1 l Olio di Semi di Girasole (per la frittura)

· qb Sale

· qb Pepe Nero.

Preparazione

Iniziate tritando molto finemente a coltello la carota, il sedano e il cipollotto. Poi versate il trito in una padella con un filo di Olio Extravergine di oliva e accendete la fiamma a fuoco medio. Soffriggete per qualche minuto

Ora è il momento di aggiungere la carne tritata e far rosolare per due o tre minuti, poi versare nella padella il riso, alzare la fiamma e cuocere mescolando per ancora cinque minuti.

Abbassate la fiamma e aggiungete il Dado Carne Bauer, poi subito l’acqua tiepida mescolando per far sciogliere bene.

Subito dopo mettete nella padella anche la passata di pomodori. Mescoliamo e lasciamo cuocere a fiamma bassa e pentola scoperta fino a che il riso non avrà assorbito tutto il liquido. Ci vorranno circa 15-20 minuti

Quando il riso sarà ben asciutto versatelo in una teglia e coprite con un canovaccio. Dovrà raffreddarsi e riposare per 24 ore prima di proseguire con la preparazione.

Trascorso questo tempo porzioniamo il Riso aiutandoci con una paletta in modo da creare le dosi per i singoli supplì. Con le dosi indicate potrete preparare 8 supplì grandi o 12 più piccoli, a seconda delle vostre esigenze.

Ora oliate leggermente il palmo delle mani e prendete una porzione di riso. Appoggiate una striscia di mozzarella al centro del palmo e richiudete per formare una palla ovoidale, premendo bene per far sì che la mozzarella sia completamente ricoperta e il riso ben compattato.

Sbattete bene in un piatto fondo le uova assieme al sale e al pepe nero. Poi passate il supplì nell’uovo sbattuto, poi nel pane grattugiato. Ripetete questa operazione due volte per ogni supplì fino a terminare la preparazione.

Alla fine disponiamo i nostri supplì in una teglia pronti per la fase della frittura! Fate scaldare l’Olio a 160°C e inserite delicatamente al suo interno i supplì uno per volta, facendo attenzione che non rimangano attaccati al fondo. Potete anche aiutarvi con una forchetta o una schiumaiola per tenerli distanti dal fondo negli istanti successivi all’immersione.

Quindi, lasciate cuocere per 6-8 minuti e poi quando i supplì saranno ben dorati estraeteli dall’olio e mettiamoli ad asciugare su carta assorbente, spruzzandoli con una spolverata di sale.

Se dovete friggere parecchi supplì, potete mettere quelli giù pronti in forno a 150°C per tenerli caldi mentre ultimate la frittura degli altri

Quando tutti i supplì saranno pronti, portateli in tavola e gustateli ancora caldissimi, in modo da godere dello spettacolo della mozzarella filante che esce dal guscio croccante quando si spezzano.