Tajani: “La politica anti Ue sarebbe un suicidio per il governo italiano”

Antonio Tajani
Antonio Tajani

STRASBURGO – “Una politica antieuropea sarebbe un suicidio per l’economia nazionale, uscite dall’euro, uscite dal mercato europeo, guerre di posizioni servono a poco, si ottengono risultati, non con la violenza ma con la forza. Mi pare che il governo italiano oggi sia isolato in Europa e direi anche fuori Europa, i segni sono evidenti, serve un cambiamento”.

Lo ha detto il presidente del parlamento europeo Antonio Tajani.