Tajani: “Moratoria immediata della pena di morte in Iran”

12

ROMA – “Noi chiediamo una moratoria immediata della pena di morte. Non si può condannare chi ha partecipato a manifestazioni. E chiediamo al governo iraniano che si confronti con donne e giovani”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani al Tg5 parlando della situazione in Iran.

“Le istituzioni europee stanno studiando una strategia che permetta di dare continue risposte proporzionate all’aggressività del regime iraniano”, ha aggiunto, “non possiamo accettare che continui questa violazione costante dei diritti umani”. Tajani, commentando poi i nuovi appelli al pugno duro lanciati dalla leadership di Teheran, ha rilevato: “Una violenza e verbale e fisica come quella che vediamo in Iran dimostra che il regime è in difficoltà”.