Terlizzi, scoperto dai Carabinieri un arsenale di armi nel cimitero

31

pattuglia carabinieri

TERLIZZI (BA) – Un vero e proprio arsenale, composto da fucili mitragliatori e pistole complete di munizionamento erano nascosti in un loculo del cimitero di Terlizzi, avvolti nel cellophane e custoditi all’interno di cartoni. Ritrovato anche un ordigno di fattura artigianale. È quanto scoperto dai carabinieri della Tenenza di Terlizzi venerdì scorso.

Sul posto sono intervenuti i militari della Sezione Investigazioni Scientifiche e gli Artificieri del Nucleo Investigativo di Bari, che hanno provveduto a sequestrare, contro ignoti, le armi e fatto brillare l’ordigno presso una cava della zona.

Si tratta di 2 armi lunghe, una mitraglietta e 12 pistole di vario calibro sulle quali gli uomini dell’Arma svolgeranno nei prossimi giorni i previsti accertamenti dattiloscopici e balistici per verificarne l’eventuale pregresso utilizzo.