Terremoto del 6.2 in Indonesia, residenti in fuga sulle spiagge

GIACARTA – Un forte terremoto ha colpito il nord-ovest dell’Indonesia, ma non è stato emesso alcun avviso di tsunami e non sono stati segnalati al momento vittime o danni o lesioni. Il sisma, di magnitudo 6,2, ha colpito a una profondità di 20 chilometri poco al largo della costa dell’isola di Simeulue, a ovest di Sumatra.

Lo riferisce l’Osservatorio geologico statunitense (Usgs). L’ufficio meteorologico e geofisico dell’Indonesia ha escluso minacce di tsunami. La gente è corsa sulle spiagge in preda al panico.