Trivelle: Costa, “In 18 mesi costruire un pensiero ambientale”

ROMA – “Questi 18 mesi di moratoria vanno messi a frutto per costruire un pensiero nobile ambientale ulteriore. Noi abbiamo circa 75 piattaforme offshore e 450 pozzi. Cominciamo a capire cosa fare di queste piattaforme e dei pozzi quando saranno esauriti. Questi 18 mesi sono una mediazione utile per arrivare a queste conclusioni, non per aspettare che magari arrivino a 36”.

Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, a Sky Tg24 a proposito delle trivelle in mare.

“Fatto 100 il risultato delle trivellazioni, il 97% delle risorse estratte va all’estero – ha aggiunto Costa – I più grandi studiosi della green economy ci dicono che per ogni posto di lavoro nelle fonti fossili, ce ne sono 10 nelle rinnovabili. Si possono riconvertire posti di lavoro verso quell’economia che oggi il mondo e l’ambiente ci chiedono”.