Trump non invitato al meeting annuale degli ebrei repubblicani

20

WASHINGTON – Donald Trump sempre piu’ isolato all’interno del Grand old Party dopo i deludenti risultati dei suoi candidati alle Midterm tanto che la potente Republican Jewish Coalition, l’organizzazione degli ebrei americani repubblicani, non lo ha invitato al suo meeting annuale a Las Vegas alla fine della prossima settimana. Ci sara’ invece, come riporta Axios, il suo rivale numero uno Ron DeSantis accanto a Mike Pence, Mike Pompeo, Nikki Haley e Chris Christie.

Quest’ultimo ha sferrato un duro attacco al tycoon biasimandolo per tutte le recenti sconfitte subite dal partito repubblicano dalle Midterm del 2018 alle presidenziali del 2020 fino all’ultimo voto di martedi’. Ma non e’ il solo a mostrare insofferenza verso l’ex presidente. L’ex speaker della Camera Paul Ryan ha parlato di “ineleggibilità”, mentre il senatore Pat Tommey lo ha incolpato per la sconfitta dei repubblicani in Pennsylvania.