Ucraina: Conte all’ambasciatore, “A lavoro su rete solidarietà”

19

ROMA – “Sono qui oggi con una delegazione del M5S che sta lavorando senza risparmio per trasformare la rete di contatti in una rete di solidarietà concreta. E nel farlo sono fortunato di poter contare su una comunità di persone che si impegnano alacremente, con atti concreti, per dare manforte a chi fugge dalla guerra”. È quando il presidente del M5s, Giuseppe Conte, ha detto ieri all’ambasciatore ucraino.

Secondo quanto riferiscono alcune fonti, Conte ha poi spiegato: “Vogliamo fare sistema sull’accoglienza. Ci sono tante iniziative di solidarietà: sabato eravamo a Napoli, ho parlato con Manfredi e altri sindaci, l’Italia deve costruire una rete all’altezza di questa situazione. A partite dal coinvolgimento degli enti di prossimità territoriale”.