Ue: “Disinformazione russa diffusa, rischi per le elezioni”

43

bandiera EuropaBRUXELLES – “La propaganda e la disinformazione russa sono ancora molto presenti sulle piattaforme online” ed è il modo in cui “combatte il Cremlino”. Lo ha detto la vicepresidente della Commissione Ue Vera Jourova.

“Sono lieta di vedere che le principali piattaforme hanno iniziato ad affrontare i rischi dell’intelligenza artificiale generativa iniziando a mettere in atto misure di salvaguardia per informare gli utenti sull’origine sintetica dei contenuti pubblicati online”.

“I rischi sono particolarmente elevati nel contesto elettorale. Invito pertanto le piattaforme a essere vigili e a fornire garanzie efficaci nel contesto elettorale”.