Un anno dall’arresto di Patrick Zaki, Zingaretti: “Continuiamo a chiedere che sia finalmente libero”

44

ZingarettiROMA – “È trascorso un anno dall’arresto di Patrick Zaki. Una detenzione crudele e ingiusta. Una grave violazione dei diritti umani da parte dell’Egitto. Continuiamo a chiedere che Zaki sia finalmente libero”.

E’ quanto afferma il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti (foto), nel primo anniversario dall’arresto del giovane attivista egiziano Patrick Zaki, che studiava all’università di Bologna.