Ungheria: Gentiloni, “Difendiamo lo Stato di diritto e il bilancio dell’Ue”

11

Paolo GentiloniBRUXELLES – “Oggi la Commissione Europea ha proposto di sospendere una parte dei Fondi di coesione per l’Ungheria. Difendiamo i valori dello stato di diritto e proteggiamo il bilancio comune europeo. Le autorità ungheresi sono chiamate a rispondere con misure correttive concrete”.

E’ quanto ha scritto sul suo account Twitter il commissario per l’economia Paolo Gentiloni (foto), ex presidente del consiglio italiano.