Usa 2020, appello di Twitter: “I politici rafforzino la sicurezza dei loro account”

NEW YORK – In vista delle Presidenziali Usa, Twitter inizierà a spronare politici e giornalisti di alto profilo affinché rafforzino le password per proteggere i propri account dagli hacker. Funzionari governativi, membri del Congresso, partiti e candidati, oltre ai principali mezzi di informazione e ai giornalisti politici, riceveranno una notifica in merito alle misure di sicurezza che Twitter richiederà o raccomanderà di adottare.

“Stiamo implementando in modo proattivo le misure di sicurezza per un gruppo designato di account di alto profilo legati alle elezioni negli Stati Uniti”, ha spiegato Twitter in una nota. Nel dettaglio, agli account coinvolti verrà richiesto di adottare una password complessa, e sarà fortemente raccomandato di attivare l’autenticazione a due fattori.

Twitter inoltre abiliterà di default la protezione per la reimpostazione della password, che aiuta a prevenire cambiamenti non autorizzati della password chiedendo all’utente una conferma via mail o numero di telefono. La mossa di Twitter arriva dopo che, a luglio, hacker sono stati in grado di prendere il controllo degli account di figure di spicco tra cui l’ex presidente Barack Obama e il candidato democratico Joe Biden, oltre che degli imprenditori Jeff Bezos, Bill Gates ed Elon Musk.