Vaccini, Bonaccini: “Bene medici specializzandi, così si velocizza”

42

ROMA – “I medici specializzandi parteciperanno alle attività di somministrazione dei vaccini contro il Covid a partire dal primo anno di corso della scuola di specializzazione. E’ una buona notizia per tutti coloro che sono impegnati nell’accelerazione della campagna vaccinale in corso che da oggi ha un prezioso strumento in più”.

Lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini (foto), che ha firmato oggi l’intesa con i ministri Speranza e Messa e i rappresentanti dei medici di formazione specialistica.