Ubisoft, esce Assassin’s Creed Valhalla: il video dell’anteprima mondiale

assassin's creed trailer

Divenuto di culto nel mondo, Assassin’s Creed da sempre affascina per ambientazioni realistiche e intrighi delle trame a sfondo storico

Una saga accattivante che vede susseguirsi una miriade di diversi protagonisti. Diversi per nazionalità, ceto sociale, lingua e periodo storico, questi ultimi sono accomunati dal semplice fatto di prendere parte ad una contesa sanguinosa e secolare che attraversa la storia e si combatte nell’ombra: l’appartenenza alla setta degli Assassini li obbliga a prendere parte alla lotta per la causa.

La saga vuole che i Templari, ordine religioso-militare sorto nel sec. XII in Terra Santa a seguito delle crociate, siano il nemico numero uno del player: la fortunata trama del gioco si è tuttavia protratta per oltre dieci anni, arrivando a sperimentare formule al di sopra di ogni sospetto. Passando dalle mura fortificate di Gerusalemme all’Italia rinascimentale dei Borgia, dalle baionette dei rivoluzionari francesi del ‘700 all’indipendenza americana, ecco che il giocatore si trova catapultato in alcuni dei capitoli più salienti della storia dell’umanità.

Arriviamo quindi ad Assassin’s Creed Valhalla, capitolo successivo di Odyssey. Il clip del gioco, prodotto da Ubisoft Montréal e diffuso su youtube in anteprima il 30 aprile, sposta la saga in un periodo storico ancora inesplorato: l’Inghilterra dell’Eptarchia e di Alfredo il Grande. Siamo nel secolo IX e i vichinghi, stremati dal clima rigido della Scandinavia e dalla fame, si dirigono verso la fertile isola britannica e la spingono alla guerra. Eivor è un giovane capo tribù vichingo: è lui il protagonista, ed è uno degli Assassini; ad identificarlo chiaramente nel trailer è la celebre ‘lama celata’, l’arma prediletta della Setta.

Il videogame verrà prodotto per PS4, PC (disponibile attraverso Ubisoft Store ed Epic Games Store), Stadia, Xbox One e Series X, PS5.

Gli avatar di cui potrà disporre l’utente sono ambosessi e potranno essere ulteriormente personalizzarti nell’acconciatura, nei tatuaggi, nelle strategie di gioco e l’equipaggiamento.