I Vip del Grande Fratello a Milano Marittima

Il 16 dicembre incontreranno i fan, autograferanno preziose palle natalizie e sosterranno, durante una serata charity, l’asta di beneficenza degli alberi di Natale artistici

grande fratello vip 2018MILANO MARITTIMA – Dopo la Casa del Grande Fratello Vip che ha incoronato vincitore Walter Nudo, i protagonisti di questa edizione del reality si preparano a una calda avventura natalizia in Riviera. Saranno infatti a Milano Marittima, insieme al grande albero di Natale addobbato nella casa del Grande Fratello, il 16 dicembre per sostenere la campagna solidale della Fabbrica del Sorriso e l’iniziativa di solidarietà nata dalla collaborazione di Mediafriends Onlus e MimaOnIce, il parco invernale che anima le feste a Milano Marittima.

Nel cuore del villaggio natalizio con la pista di ghiaccio rotonda più grande d’Europa, i Talent del Grande Fratello Vip autograferanno le palle di Mima On Ice e saranno disponibili per selfie ricordo. In serata i Vip parteciperanno come testimonial al Gala dinner che si tiene al Palace Hotel, prestigioso 5 stelle del Gruppo Batani Select Hotels, adottando idealmente gli abeti artistici battuti all’asta: tredici alberi di Natale realizzati da tredici artisti con cifre stilistiche diverse. A ciascun albero artistico sono stati infatti abbinati diversi protagonisti del Grande Fratello, che saranno così supporter d’eccezione per la raccolta fondi.

L’iniziativa di solidarietà che MimaOnIce promuove con la prestigiosa collaborazione di Mediafriends Onlus contribuirà a sostenere la raccolta fondi per la Campagna di Fabbrica del Sorriso. Sono sempre i bambini e i loro bisogni al centro dei progetti di inclusione sostenuti dalla maratona di solidarietà che va in onda sulle Reti Mediaset con alcune finestre televisive nel corso dell’anno, coinvolgendo tutti i maggiori programmi tv, le radio, i volti più noti del gruppo: i fondi raccolti vanno a Fondazione Mission Bambini Onlus che offre in diverse città italiane supporto alle famiglie e alle mamme che non sono in grado di pagare la retta dell’asilo e del nido per i loro figli.

Il secondo progetto si intitola A Regola d’Arte, ideato e promosso direttamente da Mediafriends in partnership con AS Rugby Milano, Song Onlus, Ciai Onlus, ActionAid e Ottava Nota, e si propone di favorire l’integrazione e la crescita sociale dei ragazzi che vivono nei quartieri disagiati delle città attraverso sport, il rugby in questo caso, e la musica. Beneficiari sono anche la Comunità di Sant’Egidio che con i corridoi umanitari garantisce, in modo sicuro e legale, l’ingresso in Italia di bambini e minori in fuga dalla guerra. Infine viene sostenuta l’attività di Amref Health Africa Onlus che è operativa negli slums di Nairobi.