WhatsApp, le foto cancellate si possono recuperare

MILANO – Quante volte è capitato di cancellare per errore una foto scaricata da WhatsApp per poi doversela far rimandare o, peggio, ricorrere a software esterni o al ripristino dell’applicazione per recuperarla. L’ultima versione della popolare chat ha eliminato questo inconveniente, dopo le ripetute richieste degli utenti.

Se infatti in precedenza le immagini scaricate dalla chat venivano rimosse dai server di WhatsApp e quindi non c’era modo di recuperarle una volta cancellate dalla memoria dello smartphone, adesso queste restano comunque sui server dell’azienda per un periodo di qualche mese.

Durante i quali, appunto, è possibile scaricarle nuovamente con un semplice clic sulla foto in questione a patto che non sia stata cancellata l’intera chat; in questo caso sarà necessario ricorrere ai metodi ‘tradizionali’.