Wind Tre è Top Employer Italia 2020

ROMA – Wind Tre è “Top Employer Italia 2020”. L’azienda guidata da Jeffrey Hedberg ha ricevuto, per il secondo anno consecutivo, la certificazione ufficiale da Top Employers Institute. Le aziende “Top Employers” si distinguono per l’impegno a fornire le migliori condizioni di lavoro ai propri dipendenti e per l’attuazione di Best Prac tice che mettono le persone al centro.

«Siamo orgogliosi di aver ricevuto, anche quest’anno, l’importante riconoscimento di “Top Employer”, che attesta l’attenzione che dedichiamo alle nostre persone», commenta Rossella Gangi, Direttrice Human Resources di Wind Tre. «Riteniamo un fattore distintivo l’investimento nella formazione e nello sviluppo delle persone, nel loro benessere e nel garantire l’equilibrio tra vita personale e vita lavorativa. Cerchiamo costantemente di creare una cultura aperta, inclus iva e fortemente meritocratica. Puntiamo, infine, a realizzare un ambiente di lavoro piacevole con spazi pensati appositamente per l’aggregazione e il confronto tra le persone».

Tra le iniziative messe in campo da Wind Tre in ambito HR, un ruolo di primo piano è rivestito dai programmi di “Leadership & People Development”, mirati a creare una leadership diffusa a tutti i livelli dell’organizzazione attraverso un sistema di feedback aperto e il riconoscimento dei risultati individuali. Al centro delle politiche dell’azienda, anche l’apprendimento continuo e attivo, sia personale sia professionale, con oltre 60mila ore di formazione e aggiornamento, di presenza o online, per accompagnare i dipendenti nel processo di trasformazione digitale.

Numerosi, inoltre, i servizi di welfare aziendale nell’ambito dell’iniziativa “Wind Tre per Noi”, a partire dalla sempre maggiore diffusione dello Smart Working e dall’introduzione di progetti innovativi di time flexibility come “Time4me”. L’attenzione al benessere del le persone si riflette anche nella creazione di ambienti di lavoro innovativi, dinamici e funzionali. Alla base, la convinzione che una cultura aziendale all’insegna dell’ascolto, dell’inclusività e dell’apertura sia fondamentale per generare engagement tr a i dipendenti e per ottenere risultati sostenibili nel tempo.

David Plink, CEO di Top Employers Institute, afferma: «Le aziende certificate “Top Employers ” hanno dimostrato di poter offrire condizioni di lavoro eccellenti ai propri dipendenti e di sviluppare una strategia HR focalizzata sulla centralità delle persone. Queste aziende contribuiscono ad arricchire il mondo del lavoro con la loro eccezionale de dizione all’eccellenza delle risorse umane e per questo sono riconosciute come Employers of choice. Congratulazioni!».