Zelig Tv, attivo il nuovo canale su Amazon Prime Video

37
Gino e Michele
Gino e Michele – photo by Linda Ferrari

Presenti i format più divertenti della factory italiana della comicità. Torrente: “Siamo entusiasti di questa nuova collaborazione”

É disponibile da oggi su Amazon Prime Video Channels Zelig TV, il nuovo canale on demand interamente dedicato al tempio della risata italiana e ai comici che ne hanno scritto la storia. Show, factual, talk show e chi più ne ha più ne metta: Zelig Tv è lo specchio digitale dell’attività creativa e artistica che da 35 anni contraddistingue lo storico locale di cabaret di Milano, fucina di talenti e content factory da sempre all’avanguardia.

Verticale ma molto varia, l’offerta della library di Zelig TV si compone al suo lancio di diversi format che affrontano la comicità da diverse e sempre originali angolazioni. Il pubblico potrà divertirsi con i comici più conosciuti e con i talenti emergenti di Zelig Time – condotto da Federico Basso e Davide Paniate – e con l’irriverente Fantastico Credici, un comedy show tra nonsense e follia; potrà gustare le pillole ironiche del road show People from e ascoltare le straordinarie e divertenti storie delle vite professionali (e non solo) dei comici più amati grazie alle interviste di Love Stories e Stars, quest’ultimo condotto da Giancarlo Bozzo, direttore artistico e fondatore, insieme a Gino e Michele, dello Zelig. Senza mai perdere il gusto del divertimento, infine, l’offerta di Zelig Tv dedica ampio spazio anche al mondo dello sport e dell’arte, proponendo gli innovativi talk show Bar Spot e L’arte di vivere.

“Siamo entusiasti di questa nuova collaborazione con un partner così prestigioso come Amazon Prime Video” – spiega Mauro Torrente, Business Development Director di Zelig Media – Una collaborazione che darà ancora più visibilità al nostro brand e che consolida il ruolo di Zelig Media come uno dai players più importanti nell’ambito del fun entertainment in Italia. Il canale Zelig TV verrà arricchito, nel corso del 2021 e del 2022, con un’offerta sempre più varia, che dal prossimo anno prevederà anche il lancio di nuove produzioni originali”.