Zingaretti: “Al fianco della Cgil colpita dai gruppi neofascisti e squadristi”

11

ZingarettiROMA – “Al fianco della Cgil colpita dai gruppi neofascisti e squadristi e solidarietà a tutto il mondo del lavoro. Dobbiamo ricostruire l’Italia all’insegna del lavoro, di un nuovo sviluppo contro le disuguaglianze e più vicina alla condizione di vita delle persone. Possiamo farlo. In questa Italia non c’è spazio per lo squadrismo, la violenza e chi usa il malessere sociale per riproporre ideologie antidemocratiche”.

Così il governatore del Lazio Nicola Zingaretti in merito agli scontri di ieri a Roma. L’ex segretario del Pd ringrazia “le forze dell’ordine per il loro lavoro. Ora uniamo l’Italia intorno ai valori costituzionali senza ambiguità. Il 16 ottobre tutte e tutti in piazza per la manifestazione promossa da Cgil, Cisl, UIL per il lavoro, per buona sanità, per dare un futuro migliore alle persone”.