Zingaretti contro i negazionisti: “Offendono prima di tutto i morti”

ROMA – “Ci sono personaggi che organizzano manifestazioni popolari di rifiuto dell’esistenza stessa del Covid. Sono negazionisti che offendono prima di tutto i morti, le vittime e offendono le centinaia di donne e uomini del personale sanitario che in questi mesi hanno fatto di tutto per aiutare l’Italia a rimettersi in piedi”.

Così su Facebook il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti (foto). “Non posso che denunciare – aggiunge – l’irresponsabilità e la follia di chi lavora contro l’Italia, contro le persone e contro la possibilità di rimetterci in piedi. Dobbiamo opporci ai negazionisti. Ce la faremo, torneremo a vivere ma bisogna combattere uniti”.