Zuckerberg: “Abbiamo progettato un sensore touch ad alta risoluzione”

56

LOS ANGELES – “Alcune nuove interessanti ricerche del nostro team di intelligenza artificiale per capire il mondo attraverso il tocco. Abbiamo progettato un sensore touch ad alta risoluzione e lavorato con Carnegie Mellon per creare una pelle sottile di robot. Questo ci porta ad un passo più vicini agli oggetti virtuali realistici e alle interazioni fisiche nel metaverso”.

Lo ha annunciato ieri, tramite la sua pagina Facebook, Mark Zuckerberg (foto).