Benevento, sequestrati 100 grammi di hashish: arrestati i responsabili

Benevento sequestro drogaBENEVENTO – Nell’ambito del dispositivo di controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, due soggetti di origine marocchina e segnalato, altresì, alla competente Autorità Giudiziaria un’ulteriore persona, per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.

L’attività ha tratto origine da una perquisizione domiciliare operata nei confronti di un soggetto beneventano, gravato da precedenti di polizia specifici per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, in esito alla quale lo stesso è stato denunciato a piede libero in quanto trovato in possesso, nella propria abitazione, di un bilancino di precisione.

All’interno dell’appartamento si trovavano, altresì, due cittadini extracomunitari che non erano in grado di fornire una motivazione attendibile circa la loro presenza. Tale circostanza, avvalorata dal fatto che in capo agli stessi risultavano alcuni precedenti di polizia, ha indotto i militari operanti ad effettuare un controllo più approfondito nei loro confronti.

Si accertava, pertanto, che i soggetti risultavano avere sulla persona un’ingente somma di denaro in contanti, del cui possesso non fornivano una spiegazione plausibile.

Inoltre, a seguito di un’ispezione all’autovettura da loro utilizzata – nelle cui immediate vicinanze, peraltro, veniva ritrovato un pezzo di hashish, dal peso di oltre 5 grammi – i militari rinvenivano, occultato sotto la parte centrale del cruscotto, un ulteriore panetto di hashish, con peso pari a 95 grammi.

Al termine delle operazioni venivano pertanto sottoposte a sequestro l’autovettura, un ulteriore bilancino, le sostanze stupefacenti rinvenute e la somma di denaro, pari ad oltre 5.600 euro, ritenuta provento di attività illecita.

Infine, giuste disposizioni del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Benevento, i due cittadini extracomunitari venivano associati presso la locale Casa Circondariale.

La droga sequestrata avrebbe reso, sul mercato locale al dettaglio, non meno di 1.000 euro.

Con questa operazione le fiamme gialle sannite hanno sottoposto a sequestro dall’inizio dell’anno circa 9 chilogrammi di sostanze stupefacenti di vario genere, a testimonianza del costante ed incessante impegno al contrasto della diffusione di sostanze stupefacenti, soprattutto fra le fasce d’età più giovani.