Incide ‘Acab’ su un’auto della polizia, 20enne arrestato a Novara

PoliziaNOVARA – Per aver danneggiato un’auto della polizia, un 20enne è stato arrestato a Novara: servendosi di un accendino aveva inciso sul cofano di una volante, mentre gli agenti erano impegnati in un servizio di controllo, la scritta ‘Acab’, acronimo di ‘All cops are bastard’ (“Tutti gli sbirri sono bastardi”).

Subito dopo si era dato alla fuga, ma era stato raggiunto e fermato in pochi minuti. Il giovane, che risiede nel Novarese, si era anche vantato del gesto su Facebook. Per questo, oltre che di danneggiamento aggravato, è stato chiamato a rispondere di istigazione a delinquere.

All’udienza di convalida dell’arresto, il 20enne – già conosciuto dalle forze dell’ordine – è stato scarcerato ma è stato comunque sottoposto all’obbligo di presentazione periodica alla polizia giudiziaria.