Di Maio (M5S): “Matteo Renzi non ha più il consenso degli italiani”

Luigi Di MaioPESCARA – “Renzi non ha piu’ il consenso degli italiani e non ha un’autorevolezza a livello  internazionale, quindi o chiede aiuto agli altri Stati per mantenere lo status quo oppure si vede scavalcare piu’ volte come accaduto oggi nel vertice Ue in cui abbiamo visto ancora una volta Hollande e Merkel coalizzarsi con le loro assurde teorie economiche che di nuovo danneggeranno l’Italia”.

Cosi’ ieri sera il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, in occasione del Movimento Five Festival in corso a Pescara, promosso dal M5S.

“Se non ti guadagni il rispetto ai tavoli esteri – ha aggiunto Di Maio – e’ chiaro che poi i Paesi all’estero o ti scavalcano oppure ti aiutano perche’ non hai piu’ il consenso del popolo. L’obiettivo principale del Movimento 5 Stelle nei prossimi mesi e’ vincere il referendum per il no alla riforma costituzionale e andare subito dopo al voto”.

“Ne ho piene le scatole di governi tecnici mentre credo che i governi debbano nascere con la fiducia di maggioranze che conquistano il voto alle elezioni – ha continuato l’esponente grillino – Le elezioni si possono vincere solo con un programma chiaro, e qui da tempo non accade piu’. Solo in Italia si formano governi che non hanno mai presentato un programma. Chi, infatti, avrebbe mai votato alle elezioni un governo che avesse proposto la legge Fornero? Nessun italiano avrebbe mai votato questo governo, e invece…”, ha concluso.