Presentazione del libro “Io e Valentino” a Castellaneta

presentazione libro io e valentinoAl museo Rodolfo Valentino, il libro di Anna Piccolini

TARANTO – Il Museo Rodolfo Valentino di Castellaneta (Ta), presso l’omonima Fondazione, ospiterà il 10 giugno prossimo alle ore 19.30 la presentazione di “Io e Valentino”, il libro di Anna Piccolini dedicato a Rodolfo Valentino, divo del cinema muto.

Il libro spazia tra fantasia e realtà, amore e alchimie senza spazio né tempo, e rinnova la figura del’uomo che incantava le donne con il suo “sguardo magnetico”. Nel romanzo si affronta la capacità di abbattere ogni tipo di barriera in presenza di un grande amore. Un diario che parla dei nostri anni sconvolgendo ogni forma di pensiero, viaggiando in una realtà fuori dal tempo, dove ogni cosa si trasforma e nulla è ciò che sembra.

“È un piacere ospitare l’autrice nel nostro museo per una presentazione di un romanzo così strettamente correlato al nostro mito” –  afferma Giuseppe Nigro vice presidente della Fondazione Valentino. “La possibilità di presentare il mio lavoro nella città natale di Rodolfo Valentino è per me un’emozione grandissima” – aggiunge Anna Piccolini. “Non vedo l’ora di visitare i luoghi che hanno avuto un ruolo determinante per la vita dell’attore prima della sua partenza per gli Stati Uniti”  – conclude l’autrice.

Rodolfo Valentino (Castellaneta, 6 maggio 1895 – New York, 23 agosto 1926) è stato un attore e ballerino italiano statunitense. Fu uno dei più grandi divi del cinema muto della sua epoca, noto anche per esser stato il sex symbol di quegli anni, tanto che gli fu dato l’appellativo di “Latin Lover“. Il suo stile recitativo fu ammirato da altri grandi, tra cui Charlie Chaplin.