100 milioni di euro per la vendemmia verde, soddisfatta Teresa Bellanova

ROMA – La conferenza Stato Regioni ha sancito l’intesa sul decreto Mipaaf che va a destinare 100 milioni di euro per la vendemmia verde, con l’obiettivo di riequilibrare un mercato in difficoltà, ma anche migliorare ulteriormente la qualità del nostro vino, per renderlo più competitivo su un mercato che sarà in sofferenza anche il prossimo anno.

“Insieme alla distillazione di crisi”, spiega la ministra per le politiche agricole Teresa Bellanova, “anche questo secondo intervento punta a dare risposte concrete ad un settore duramente colpito dall’emergenza Covid, soprattutto per il blocco del canale ho.re.ca. E anche in questo caso abbiamo previsto procedure semplici e veloci, per facilitare il più possibile le aziende nella richiesta dell’aiuto”.

Ma non è tutto. Dalla Conferenza Stato-Regioni è arrivato anche l’ok agli aiuti diretti al settore pesca e acquacoltura, 20 milioni di euro “per dare sostegno a un settore strategico per il nostro Paese, che ha sofferto particolarmente dall’emergenza Covid. Valorizzazione e rilancio sono le nostre parole d’ordine”, conclude Bellanova.