3a edizione del festival teatrale Teatramm’: il programma

86

ROMA – Emiliano De Martino ed EDM Produzione e Distribuzione, in collaborazione con Felice Della Corte e con il Teatro Marconi di Roma, presenta la 3a edizione del festival teatrale Teatramm’. Emiliano De Martino, in qualità di Direttore artistico dell’evento, in collaborazione con Felice Della Corte, in qualità di Direttore artistico del Teatro Marconi, presenta la terza edizione del concorso teatrale TEATRAMM’ che si terrà a Roma al Teatro Marconi sito in Viale Marconi 698/E dal 30 agosto al 4 settembre 2021. L’evento vedrà alternarsi sul palco gli spettacoli di 11 compagnie provenienti da tutta Italia, mentre il 5 settembre si svolgerà la serata finale di gala con la premiazione delle nove categorie in concorso, con ospiti a sorpresa, presentazione di film e show live.

Gli spettacoli verranno giudicati di sera in sera con un criterio di valutazione che sarà dato dal 50% da una giuria tecnica e dal 50% dal voto del pubblico. Al termine del Festival verrà decretato lo spettacolo migliore che vincerà l’inserimento nel cartellone teatrale del Teatro Marconi per la stagione 2021/2022. Verranno inoltre decretati gli altri premi: Miglior attore, Miglior attrice, Miglior Regia, Miglior Testo inedito, Migliori costumi, Miglior musica inedita, Miglior attore/attrice emergente, Miglior produzione/organizzazione insieme allo Spettacolo vincitore della terza edizione del Festival. Il festival si chiuderà con una serata di gala il 5 settembre 2021 a cui interverranno molti ospiti. Sarà presente la giuria e tutte le compagnie in concorso e verrà consegnato il Premio Teatramm’ alla Carriera.

FINALITÀ

Il festival TEATRAMM’ si pone come fine primario l’interazione tra le varie parti che lo compongono. Non è solo un contest dove si susseguono esibizioni e spettacoli, ma TEATRAMM’ è una parola non esistente che è stata coniata per rappresentare, come da lingua partenopea, la frase: NOI FACCIAMO IL TEATRO = NOI TEATRIAMO = TEATRAMM’.

Il teatro si fa in cooperazione tra varie figure e questo è lo scopo, ossia quello di rendere il contesto di gara un’occasione per creare sinergie lavorative. Le compagnie si contendono l’entrata in uno dei cartelloni più rappresentativi del panorama teatrale romano, si mettono in evidenza non solo per lo spettacolo in sé, ma per le singole figure che lo compongono (testo, attori, attrici, regia, costumi, musiche e produzione), valutati a loro volta da una giuria composta da addetti del settore che coprono le diverse figure.

La giuria tecnica sarà composta da vari elementi di spicco nel settore + 1 giurato extra (GUEST) diverso per ogni serata. La giuria avrà l’onere di valutare i vari punti di giudizio che gli saranno consegnati all’inizio del festival e ogni giurato avrà libertà di creare sinergie con ogni singolo membro partecipante.

I giurati saranno:

– Daniela Chessa – Agente

– Irene Antonucci – Attrice

– Mario Parruccini – Regista cinematografico

– Rossella Pugliese – Attrice

– Sissi Corrado – blogger

– Daniel De Rosa – Produttore e distributore teatrale

– Claudio Boccaccini – Regista

– Daiana Biondo – Costumista

– Daniele Gramiccia – Produttore cinematografico

Presidente di giuria: Felice Della Corte – Direttore del Teatro Marconi di Roma e del Teatro Nino Manfredi di Ostia.

Giurati speciali:

– 31 agosto – Pietro De Silva – attore

– 4 settembre – Marina Billiwer e Marco Gremito – attori e produttori

Il teatro Marconi ospiterà questa terza edizione di TEATRAMM’, come quella degli anni precedenti e quelle a venire avendo dato i natali ad esso, il direttore artistico del TEATRO MARCONI E NINO MANFREDI di Ostia, Felice Della Corte sara’ presidente di giuria e parte attiva dell’organizzazione del festival insieme all’ideatore Emiliano De Martino.

Le maestranze tecniche – addetti di palco, fonici, macchinisti, cameraman, fotografi di scena, scenografi e addetti di produzione – avranno la possibilità di creare sinergie collaborative tra loro e tra tutti i membri della giuria, della direzione artistica e delle compagnie in gara.

Questo il calendario ufficiale delle serate:

TEATRAMM 2021 – CALENDARIO SPETTACOLI 3° EDIZIONE

30 AGOSTO

EDM Produzione e Distribuzione presenta

VOCI ore 21.00

Spettacolo della EDM Factory Accademia Artistica

Serata evento – Open day di apertura per il nuovo Anno Accademico 2021-2022.

***

31 AGOSTO

GIANMARIA UNA PAROLA! ore 19.00

Compagnia FSSL

Regia: Domenico Palmiero

31 AGOSTO

SEI PERSONAGGI IN CERCA D’ATTORE

ore 21.00

Compagnia: Sogni di Scena

Regia: Emilia Miscio

***

1 SETTEMBRE

LA DANSE DU PIED

“apriti alla gioia”

ore 19.00

Compagnia: Feet Theatre Company

Regia: Monsieur David

1 SETTEMBRE –

NIENTE PER CASO

ore 21.00

Compagnia: Libera la Luna

Regia: Paolo Pioppini

***

2 SETTEMBRE

KALISSA FAUST

ore 19.00

Compagnia: I birbanti

Regia: Alessandro Onorato

2 SETTEMBRE

TANGO MALEDUCATO

“Yo soy mi libertad”

ore 21.00

Regia: Claudia Portale

***

3 SETTEMBRE

SIMU E PÙARCU

ore 18.30

Compagnia: Angelo Colosimo

Regia: Roberto Turchetta

3 SETTEMBRE

PRONTE A TUTTO

ore 19.45

Regia: Jessica Ferro

3 SETTEMBRE PADIGLIONE SORDO

ore 21.15

Compagnia: Buona la prima

Regia: Angelo Mansueto

***

4 SETTEMBRE

L’ANIMA DE LI MEJO ROMANI

ore 19.00

Compagnia: Birignao

Regia: Veronica di Giacobbe

4 SETTEMBRE

LA CONTESA

ore 21.00

Compagnia: Associazione Culturale Il Ponte

Regia: Carmine Marino

5 SETTEMBRE

ore 20.00

SERATA DI GALA E PREMIAZIONI

Costo del biglietto € 18 comprensivo di due spettacoli. Biglietto Under 18 € 9. Se non si può partecipare come pubblico dal vivo sarà possibile partecipare in un altro modo e cioè aderendo all’iniziativa benefica del BIGLIETTO SOSPESO al costo unico di 15€ chiamando direttamente i numeri in locandina e lasciando un biglietto pagato da mettere a disposizione di chi non ha modo di acquistarlo.

Costo simbolico del biglietto della sera finale di gala € 5. Quest’anno verrà istituito anche un mini abbonamento del costo di €60 che permetterà al pubblico di assistere a TUTTE le serata del Festival.

Date le “restrizioni covid” la capienza massima sarà di 150 posti a sedere, il teatro è attualmente già in piena

attività in regola con le normative attuali e il personale si occuperà di fare accomodare il pubblico con i dovuti distanziamenti e dopo aver accertato la regolarità della temperatura corporea.