60 anni delle Frecce Tricolori, Pucciarelli: “Orgoglio italiano”

37

frecce tricolori

ROMA – “Sono trascorsi 60 anni da quel giorno ed oggi come allora le Frecce Tricolori rappresentano in tutto il mondo i valori, la tecnologia, la professionalità e la capacità di fare squadra della nostra Aeronautica Militare. Auguri a tutto il personale dell’Arma Azzurra!” – rende noto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, in occasione del 60° anniversario della costituzione delle Frecce Tricolori.

“In questi 60 anni la Pattuglia Acrobatica Nazionale ha esportato l’orgoglio italiano esibendosi in 48 paesi del mondo. Le Frecce Tricolori hanno mostrato il nostro amato Tricolore sui luoghi più belli ed in occasione degli eventi più significativi della storia del nostro Paese, evidenziando un’elevata professionalità che ben si sposa con l’impiego di un’avanzata tecnologia.

Ai Generali Enzo Vecciarelli e Alberto Rosso, al personale della Pattuglia Acrobatica Nazionale e a tutti gli uomini e le donne dell’Arma Azzurra va il nostro riconoscimento e la nostra ammirazione per la passione, la capacità, la competenza e la professionalità che da sempre contraddistinguono l’Aeronautica Militare” – conclude Pucciarelli.

GIURAMENTO DEL SOTTOSEGRETARIO ALLA DIFESA

“Ringrazio per la fiducia il Presidente Mattarella e il Presidente Draghi. Davanti a noi abbiamo sfide complesse che affronteremo insieme, con impegno e determinazione. Le nostre Forze armate sono sempre al servizio del Paese e dei cittadini, in prima linea anche nella lotta a questa pandemia”. Lo dichiara il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, dopo aver prestato giuramento nelle mani del Presidente del Consiglio dei Ministri.

“Le Forze armate rappresentano un’Istituzione nella quale uomini e donne, personale militare e civile, lavorano ogni giorno per garantire la sicurezza del nostro Paese, contribuendo altresì alla stabilità internazionale. E lo fanno sempre con elevata professionalità e spirito di sacrificio, valori che da sempre contraddistinguono il personale della Difesa. Un impegno e un sacrificio che ha visto talvolta alcuni nostri militari perdere la vita nell’adempimento del proprio dovere. A loro e ai loro familiari desidero rivolgere il mio primo pensiero. La mia vicinanza va inoltre ai feriti e alle loro famiglie, ricordando che la Difesa continuerà a prestare la necessaria assistenza” – conclude Pucciarelli.

L’INIZIATIVA DELL’AERONAUTICA MILITARE SUI SOCIAL

La Pattuglia Acrobatica Nazionale, con il suo tricolore, ha dipinto i nostri cieli in lungo e in largo, anche nel corso di un anno difficile come il 2020 durante il quale ha regalato un grande abbraccio alla nostra Italia, lasciando un segno di speranza. E allora quale occasione migliore per ricambiare il caldo abbraccio delle Frecce Tricolori se non il giorno del loro compleanno?

Condividete una foto o un video realizzati direttamente da voi per ricordare uno dei momenti in cui la Pattuglia Acrobatica Nazionale è riuscita a scaldarvi in modo particolare il cuore, usate l’hashtag #FrecceTricolori60 e non dimenticate di taggarci!

Ricondivideremo i contenuti più belli per festeggiare insieme a tutti voi una delle nostre eccellenze nel mondo! Tagga nei commenti i tuoi amici che come te condividono la passione per le #FrecceTricolori