A fuoco gli stabilimenti della fabbrica Bottecchia

39

pompieri

Scoppia un incendio all’interno di una delle principali fabbriche italiane di biciclette, ingenti i danni

VENEZIA ‒ Va a fuoco la fabbrica veneta Bottecchia Cicli, a causa di un vasto incendio sviluppatosi nel pomeriggio di domenica. Squadre di vigili del fuoco sono intervenute da Cavarzere, Adria, Rovigo, Piove di Sacco e Mestre. Lo stabilimento si estende su un’area di circa 6000 metri quadrati, e a una prima analisi i danni sembrano ingenti. Al momento non risulterebbero danni a persone.

L’azienda, fondata nel 1924 a Vittorio Veneto, distribuisce i suoi prodotti in Europa, Australia, Giappone e Stati Uniti. A fondarla fu il ciclista Ottavio Bottecchia, vincitore del Tour del France, che decise di investire in questo modo i proventi dell’attività sportiva.

Il sindaco di Cavarzere Pierfrancesco Munari ha invitato i cittadini a chiudere le finestre delle loro abitazioni “e ad evitare di avvicinarsi al rogo, in attesa di capire se vi è un rischio per la salute pubblica. Si prega massima collaborazione”.