Acerbo: “Sostegno di Jeremy Corbyn a Unione Popolare, all’estero sanno riconoscere la sinistra”

11

ROMA – “Il messaggio di sostegno di Jeremy Corbyn a Unione Popolare ci incoraggia al massimo sforzo in questi ultimi due giorni di campagna. Il suo endorsement dovrebbe far riflettere chi a sinistra rischia di disperdere il voto verso la coalizione guerrafondaia e neoliberista del PD o un M5S ambiguo su temi essenziali e che strizzava l’occhio a Trump. Le parole di Corbyn come il sostegno di Jean-Luc Mélenchon, del fondatore di Podemos Pablo Iglesias, di Manon Aubry, co-presidente del gruppo della Sinistra al parlamento europeo, mostrano che il nostro progetto in Italia è parte di un movimento di rinascita della sinistra anticapitalista, contro la guerra e la catastrofe ecologica che ha dimensioni europee e internazionali. Non ci sono modelli ma una comune ispirazione di pace, lotta alle disuguaglianze ed ecosocialismo. Dall’estero sanno riconoscere compagne e compagni che hanno sempre trovato al loro fianco”.

E’ quanto dichiara il segretario di Rifondazione Comunista Maurizio Acerbo, candidato di Unione Popolare con De Magistris.